mercoledì 23 settembre 2015

Nasce l’asse Bergoglio-Castro-Obama. Manca però l’autore del disgelo: l’Arte europea.

Fidel, Francesco e Barack: che cosa ci stanno dicendo? L’Europa e, soprattutto l’Italia, assistono, con ottusa miopia, dimentiche di se stesse, dei propri valori e delle proprie grandezze, alla nascita di un nuovo asse politico che si pone come architrave del nascente assetto mondiale che poco a poco si sta formando. Sotto gli occhi di tutti. Da noi, al di là delle consuete banalità feisbucchiane, se ne parla poco.

LEGGI DI PIU' AL MIO NUOVO BLOG>>>>>>>>>>

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.