martedì 22 settembre 2015

Questo post è lungo soltanto quattro righe. Parla da solo.

Il 21 Settembre 2015, a Torino, il pubblico ministero ha chiesto 8 mesi di reclusione per lo scrittore Erri De Luca, accusato di “istigazione a delinquere e incitamento alla rivolta”. L’autore ha dichiarato: “Questa sentenza, qualunque sia l’esito, sarà comunque un chiaro e deciso termometro sullo stato generale delle tendenze in atto nel nostro paese”.

  LEGGI DI PIU' AL MIO NUOVO BLOG>>>>>>>>>>>>>  

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.