giovedì 17 settembre 2015

C’è anche poesia nel dramma dell’emigrazione, non soltanto tragedia.

“Ho sempre trovato piuttosto strano che una nazione opulenta la cui prosperità è basata sul lavoro a basso costo degli immigranti sia così incessantemente e spudoratamente xenofoba”.
Gore Vidal. Sorrento 1995


 LEGGI DI PIU' AL MIO NUOVO BLOG>>>>>>>>>>>>>  

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.