giovedì 23 aprile 2015

Che cosa dicono sulla Grecia i corrispondenti da Bruxelles? Sostiene Adriana Cerretelli.....e vale la pena di conoscere la sua opinione.



di Sergio Di Cori Modigliani


Una delle peggiori abitudini consolidate, promosse dalla rete e da facebook in Italia, consiste nella generalizzazione retorica e nell'uso di un piatto stereotipo demagogico a fini elettorali. Vanno ormai di moda espressioni del tipo "sono tutti mafiosi" "nessuno è onesto" e la madre di tutte le chicche "i giornalisti sono tutti venduti e prezzolati".







 

Leggi di più al nuovo blog >>>>>>>>

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.