mercoledì 22 febbraio 2017

memento storico: dedicato a.....






di Sergio Di Cori Modigliani

"Quando il nemico di classe o gli oppositori politici mi elogiano, mi fanno i complimenti e mi applaudono, allora mi rendo conto e capisco di essere fallito nel mio obiettivo primario. Mi fermo, dunque. Penso, studio, analizzo, mi confronto con gli altri, rileggo la realtà in modo tale da poter comprenderne i mutamenti, le trasformazioni, cercando le tattiche e le strategie adatte al nuovo che avanza, per comprendere dove come quando ho sbagliato smarrendo la giusta via. La Storia ce lo insegna. Una volta ripreso il controllo della situazione, allora posso muovermi di nuovo, anticipando oggi la realtà di domani. I miei nemici di classe e gli oppositori politici mi attaccheranno, mi dileggeranno, mi diffameranno, mi verranno tutti contro: in quel preciso momento sarà per me chiaro che ho ritrovato la via giusta della rivoluzione. E potrò dire a me stesso: sono pronto a riprendere il cammino."

Presidente Mao Tze Dong. Pechino. 1965.
(tratto da "i doveri di un rivoluzionario responsabile") 


fine del post.



P.S.
Dedicato a tutti i tifosi, sostenitori, opinionisti, clientes, giornalisti, politologi, che in questi giorni si sbracciano nel tessere sperticati elogi di Pierluigi Bersani, la vittima del giorno.
Capisco che sia carnevale.....

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.